Torviscosa.org

la memoria ritrovata
Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui -> Torviscosa.org > Archivi > La fabriceria
Primo libro dei fabriceri della parrocchia di Malisana, frontespizio in pelle.

I libri dei fabriceri


La loro gestione non era affidata ai Parroci ma ai Fabriceri.



La Parrocchia di Malisana dispone dei bilanci a partire dal 1697 e fino ai primi anni del 1900.

Contributo sulla Fabriceria di Malisana.
Si sono ricostruiti i bilanci relativi alla gestione dei beni della Chiesa (campi e boschi) e l'impiego dei ricavi dalla gestione.

La Fabriceria della Veneranda Chiesa dei SS Apostoli Pietro e Paolo di Malisana, a cura di Lodovico Rustico

 

I registri della Fabbriceria di Malisana.
Pubblichiamo un esempio delle registrazioni contabili tratte dalle prime pagine dei due volumi con la trascrizione dei testi per facilitarne la comprensione.

Primo libro dei Fabriceri di Malisana 
Presentazione Anni 1697-1699 (con trascrizione del testo)

Secondo libro dei Fabriceri di Malisana
Presentazione Anno 1751 (con trascrizione del testo)

In particolare vengono mostrate le entrate e spese necessarie alla gestione ordinaria della Chiesa.

Tra le entrate:

  • gli affitti di case, prato e 'moraretto'.
  • i Livelli,
  • la vendita dei frumento e sorgoturco,
  • il Quartese ...

Tra le uscite:

  • si acquistano oglio e candele per illuminare la chiesa durante le funzioni,
  • si pagano i terzisti che coltivano i campi e la vigna della chiesa,
  • si pagano i boscaioli che tagliano il legname (la squadra proveniva generalmente da Frisanco) nel bosco della Chiesa,
  • il lavoro delle lavandaie, ...